Vai al contenuto

  • Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Feed RSS
Dubliners 1

"Dubliners 1914-2014. A Century later"

Mi hanno sempre colpito le descrizioni che Joyce fa dei “Dubliners” nel suo romanzo.
Cos dettagliate, precise, vere e proprie istantanee della citt e dei protagonisti che conducono un’esistenza infelice, falliscono e non riescono a trovare il coraggio o la volont di lasciarsi tutto alle spalle e scappare.

Il 2014 era il centenario della pubblicazione dell’opera di James Joyce ed ero curioso di scoprire se si potevano rintracciare nei "nuovi Dubliners" gli stessi stati d’animo e gli stessi sguardi dei protagonisti descritti nel romanzo, esattamente 100 anni dopo.
Mi sono ritrovato immerso in una realt in cui ho ritrovato incredibili analogie con i personaggi descritti nel romanzo.
Il tempo non sembra avere alterato la natura umana e ho avuto l’impressione che le persone incontrate condividessero le stesse emozioni, le stesse aspettative deluse, vivessero le stesse vicende, le stesse condizioni di lucida follia e di abbandono, proiettate per incanto un secolo dopo. Mi parso di rivedere Eveline nel volto della ragazza dallo sguardo melanconico fuori dal pub. Ho riconosciuto la timidezza e le frustrazioni di Thomas Chandler per una vita mai realizzata. Ho incontrato Maria, con il suo senso di inadeguatezza, la sua solitudine e lo sguardo nel vuoto, indistinguibile fra due statue che le facevano compagnia. Al Mulligan’s conversavano amenamente Farrington e i suoi compagni di bevute.
E un gruppo di persone, una accanto all’altra, cos vicine ma mai cos lontane fra loro, sullo sfondo di una rinnovata “Ultima cena”.








 

 

WUAOO.IT

Il Fuji Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).